Se non ti è ancora molto chiaro cosa sia la Portata Organica (chiamata anche Organic Reach) di una pagina Facebook o di un profilo Instagram aziendale, ti consigliamo di leggere questo articolo fino in fondo.

Ti spiegheremo molto semplicemente che cosa è, come è “nata e cresciuta” nel tempo, ma anche come è inesorabilmente tramontata per far spazio all’investimento in Advertising (acquisto di spazi pubblicitari).

Perché, da qualche anno a questa parte e, soprattutto nel 2021 è diventato fondamentale acquistare spazi pubblicitari e, quindi, pubblicare annunci a pagamento?

E’ difficile da metabolizzare, lo sappiamo. Ma leggi bene: stiamo parlando di investimento!

Facciamo chiarezza.

 

Che cosa è la “Portata Organica” di un post di Facebook o Instagram?

 

Tutto è iniziato nell’ormai lontano 2004, quando Mark Zuckerberg decise che era giunta l’ora di rivoluzionare il mondo di internet e delle connessioni sociali.

Nacque Facebook e le conseguenti amicizie virtuali. Poi, con implementazioni geniali, si arrivò alle pagine aziendali e, dopo qualche tempo, alla pubblicità.

Facciamo un passo alla volta.

Le Pagine Aziendali Facebook sono (ed erano, ugualmente, anche in passato) strumenti gratuiti per mostrare la propria attività commerciale ad utenti che, una volta messo “Like”, si trasformano in “fan” e, quindi, seguaci di quel negozio/brand.

Ogni volta che una Pagina pubblica un post, questo viene mostrato nel feed (la “bacheca”) degli utenti che hanno messo “mi piace”.

Allo stesso modo, ogni qual volta che un profilo Instagram aziendale acquisisce un follower, in quel caso, quell’utente inizierà a vedere i post pubblicati dall’azienda.

Una domanda sorge spontanea: “Ma tutti i fan/follower vedono i miei post? Oppure solo una parte di essi? In pratica, a quante persone viene mostrato il mio post?”

Ecco, questa è la portata organica del post. In sostanza, sono tutti i singoli utenti che hanno l’occasione di vedere ed interagire con il tuo post, dopo che l’hai pubblicato.

Portata organica

Inizialmente, e per qualche anno, tutti (ma proprio tutti!) i Fan potevano vedere i contenuti postati dalla Pagina.

Anche tu, se sei un’Estetista che ci legge ed hai qualche anno alle spalle, con il tuo Centro Estetico sei approdata sulla piattaforma, iniziando a pubblicare contenuti di ogni genere e utilità per informare gli utenti (i “fan”) delle attività svolte all’interno del tuo negozio.

Eppure, i tuoi “fan”/clienti/followers e clienti potenziali non si perdevano un singolo post, vero?

Poi, un bel giorno, il Sig. Zuckerberg implementò il sistema pubblicitario di Facebook e indusse gli imprenditori del beauty come te a pagare per mostrare a tutti i fan (e follower, dopo l’acquisto di Instagram) i loro contenuti.

Ecco che la portata organica iniziò a ridursi sempre più a favore degli investimenti in advertising per l’acquisto di spazi pubblicitari.

Fino ad arrivare ad oggi… dove SOLO il 10-20% circa dei fan/follower vedono i post che pubblichiamo dalle Pagine Aziendali.

Come raggiungere quel 80-90% di utenti (e moltissimi, moltissimi altri nella zona del tuo Centro Estetico, forse ormai ti è chiaro… con le Facebook ADS!)

 

Perché devo investire in Advertising per il mio Centro Estetico?

 

Sicuramente lo saprai già, ma Facebook è un enorme, complesso, confusionario sistema di algoritmi.

È proprio l’algoritmo che ogni giorno decide per noi cosa farci vedere e cosa invece cestinare immediatamente dalla nostra vista.

In base a cosa?

Facebook è un’infinita rete di comunicazione: ogni giorno migliaia di utenti condividono contenuti di ogni genere, e inevitabilmente il Social Network, nel tempo, ha dovuto scremare l’intero flusso di informazioni, mostrandoci solamente ciò che crede sia più interessante per noi.

Perciò, se un utente mostra interesse per il tema del beauty (trattamenti estetici, cosmetici, ecc) Facebook automaticamente lo cataloga come un utente al quale mostrare contenuti sull’estetica.

Le Facebook ADS servono esattamente a raggiungere tutti quegli utenti nella tua zona di azione e, naturalmente, a raggiungere anche la famosa fetta di Fan/Followers che non ti vedono più!

Pagare per far vedere il proprio contenuto sul Web non è nulla di diverso dall’esporre una cartellonistica per far conoscere i punti di forza del tuo Centro Estetico.

C’è concorrenza? Tanta (non a caso l’affissione di un cartellone pubblicitario può costare anche più di 300€ per un tempo di due settimane – e sapendo che con lo stesso budget si possono profilare migliaia di persone… va da sé).

Si possono combattere i competitors, cioè i Centri Estetici nella tua zona di azione? Certo che sì.

  • Con una Strategia studiata ad hoc
  • Con contenuti di qualità che spiccano in mezzo a tanti altri
  • Con il giusto budget

Per tutto questo, esiste Estetista nel Web.

Hai bisogno di una consulenza per ottimizzare al meglio la visibilità del tuo centro estetico?

Scrivici un’email, un messaggino Whatsapp o chiamaci!

 

contatti

Contatti

Tante persone, tanti contatti sempre al tuo fianco. Siamo un'azienda presente, in tanti modi e con tanti canali. Qui troverai tutte le possibilità di contatto.

Invia ora un messaggio

Consenso trattamento dati personali